1988, ROMA, Casa Accardo

per Salvatore e Resi Accardo, REALIZZATO

Casa di abitazione e studio di Salvatore e Resi Accardo. Un’opera esaltante per il tema – uno studio con accorgimenti sofisticati per l’esecuzione e l’ascolto di musica in un quartiere normalmente rumoroso di Roma – e committenti ideali, anche se all’inizio abbiamo dovuto conquistarci le posizioni all’arma bianca. Fra le parti notevoli appunto lo studio del Maestro, complesso strumento musicale distinto in ascolto e suono, con un caveau degli Stradivari; una finestra cosiddetta utopica che ha trasformato l’affaccio interno su un cavedio nel focus della casa (questa soluzione tornerà a Parigi 1989); i bagni caratterizzati ognuno da diverse sequenze di decori e specchi tratti da disegni di Aldo Montù sulla sezione aurea in natura (tornerà in Catanzaro 1991). Un lavoro fatto con enorme piacere che inizia un’abitudine a legare fra loro progetti distanti ripetendo qualche tratto o elemento.

Share Button

Related ProjectsYou might also be interested in these